La Centrale del Latte svolge direttamente tutte le fasi di lavorazione del latte, acquisendolo da allevamenti e aziende agricole situate rigorosamente nella provincia di Salerno.

Aziende accuratamente selezionate dove la salute delle mucche, l’igiene delle strutture e delle mungitrici, la provenienza e la qualità dei foraggi e dei mangimi utilizzati, sono costantemente controllate e monitorate.

La Centrale del Latte svolge un accurato controllo affinché venga messo in commercio un prodotto finito di altissima qualità. Questo è possibile solo attraverso controlli costanti e accurati che avvengono dal momento della raccolta del latte fino al suo confezionamento.

La Centrale del Latte di Salerno si serve di impianti e tecnologie evolute e costantemente aggiornate, per effettuare i dovuti controlli su tutte le fasi di lavorazione del latte: standardizzazione, omogeneizzazione e pastorizzazione per il latte fresco e per il latte pastorizzato a temperatura elevata, sistema U.H.T. (Ultra High Temperature) per quello a lunga conservazione. Il tutto è gestito da sofisticati sistemi computerizzati ed informatici che permettono all’Azienda di ottenere i migliori risultati qualitativi e quantitativi, fondamentali su un prodotto deperibile e di largo consumo qual è il latte.

Sin dalla sua nascita la Centrale del Latte di Salerno opera con un sistema di gestione per la qualità, certificato in base al modello UNI ISO 9001 e UNI EN ISO 2000, al fine di offrire un prodotto sempre più sicuro e in linea con le richieste di mercato. La sicurezza alimentare e la freschezza dei prodotti della Centrale, inoltre, sono garantite dalla struttura distributiva dell’Azienda stessa. Grazie a numerosi automezzi, i prodotti sono infatti consegnati quotidianamente nei punti vendita.

Certificato di Accreditamento ACCREDIA
Certificati di Accreditamento CSQA